orologio biologico interno

Ritmo Circadiano: l’orologio interno del benessere

Qualche anno fa, precisamente nel 2017, in contemporanea con l’assegnazione del Nobel per la medicina, è salito alla ribalta il concetto di Ritmo Circadiano. Tutti ne hanno parlato più o meno approfonditamente per qualche settimana, salvo poi tornare nel dimenticatoio.

Riesumiamo qui un concetto importante per il nostro benessere complessivo, conosciuto e studiato da diverse migliaia di anni.

Un Ritmo naturale

Il Ritmo Circadiano è un ritmo biologico naturale proprio di ciascun individuo. Ha una durata di 24 ore e funziona come una specie di orologio ciclico interno, andando a regolare funzioni come pressione arteriosa, temperatura, tono muscolare, secrezione di ormoni, ciclo di sonno-sveglia.

funzioni del ritmo circadiano

Attività come il sonno e l’alimentazione sono ad esempio strettamente legate alle fasi Circadiane: difficoltà a dormire o prendere sonno, cattive digestioni o dolori addominali sono effetti dipendenti da squilibri di ritmo.

Il nostro corpo inizia produrre melatonina verso le ore 21 e continua fino alle 6, orario che rappresenta il periodo ideale per il riposo; al risveglio ci ritroviamo attivi per una maggiore produzione di cortisolo e pertanto si dovrebbe sostenere l’attività delle prime ore della giornata con una colazione nutriente; dopo pranzo, tra le 12 e le 15 subiamo un nuovo rallentamento dovuto alla digestione, salvo poi riprendere il massimo delle funzioni tra le 15 e le 18; tra le 18 e le 21 l’attività del nostro corpo rallenta nuovamente e bisognerebbe consumare un pasto leggero e nutriente per facilitare la digestione e la successiva fase di riposo.

Dormire poco durante la notte o consumare pasti pesanti fuori orario, danneggia il nostro Ritmo Circadiano, crea squilibri e può portare all’insorgere di problematiche come l’insonnia, stress e problemi ormonali. In generale quindi è importante conoscere i vari ritmi del nostro organismo e assecondarli il più possibile durante le nostre attività quotidiane.

Meridiani, Energia e Ciclicità

Un altro importante aspetto da segnalare sui Ritmi Circadiani è la ben più antica visione (in occidente si è iniziato a parlare di ritmo biologico solo a partire dal 1700) che porta la Medicina Tradizionale Cinese. Questa differisce ma non contrasta con gli studi più occidentali di cui sopra.

Semplificando, secondo la visione tradizionale della filosofia medica cinese tutto il corpo è attraversato da Meridiani, canali energetici portatori di energia vitale che creano una complessa rete sinergetica in tutto corpo e ne permettono la vita. I Meridiani principali sono associati ad un organo vitale: reni, vescica, cuore, intestino tenue e crasso, vescicola biliare, polmoni, stomaco, mastro del cuore, milza, triplice riscaldatore, fegato.

orologio biologico secondo la medicina tradizionale cinese

Per la MTC il Ciclo Circadiano fa sì che ogni 2 ore, durante un ciclo di 24 ore, ogni meridiano e di conseguenza l’organo a lui associato, sia attraversato da un picco massimo di energia, contrapposto al minimo energetico della sua controparte.
L’organo che si trova all’apice in quel dato momento del ciclo è alla sua massima funzione biologica e andrebbe assecondato nello svolgimento delle sue attività. Allo stesso modo, in caso di blocchi energetici, carenze o sovraccarichi, il momento migliore in cui trattare il meridiano e l’organo con Digitopressione e Shiatsu è proprio il momento di massima carica, quando si riesce ad avere un impatto maggiore.

Cura di noi

Il nostro corpo è una macchina perfetta da qualunque tipo di angolazione filosofica lo si voglia ammirare.

Lo stile di vita che ci impone la società moderna, fatto di ritmi serrati e spesso innaturali, ci allontana da quella che dovrebbe essere la nostra armonia quotidiana e ci impone piuttosto un rapporto meccanico con il nostro strumento più prezioso: il corpo. Sapersi riavvicinare al nostro punto di equilibrio dipende sia dalle conoscenze in nostro possesso, sia alla forza di volontà di ciascun individuo.

Cellulite: cause comuni, prevenzione e rimedi
Digitopressione: pratica e benefici
Close Carrello
Close Lista dei Desideri
Visti di Recente Close
Close

Close
Navigation
Categorie
Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Resta aggiornato su sconti, novità, articoli e tanto altro ancora. C'è sempre un buon motivo per seguirci!